Erosione corneale recidivante

Che cos’è l’ erosione corneale recidivante? 
Si tratta di una sindrome relativamente frequente caratterizzato da un distacco recidivante dell’epitelio corneale a causa di un danno a carico della membrana basale epiteliale. I pazienti affetti da erosione corneale recidivante presentano episodi ripetuti di dolore oculare monolaterale a insorgenza acuta che si manifestano al risveglio o durante la notte, tutto ciò a causa del fatto che l’adesione tra epitelio corneale e membrana basale risulta debole. Importanti fattori di rischio sono il diabete mellito, la distrofia della membrana basale epiteliale, un trauma meccanico focale dell’epitelio corneale, un trauma chirurgico a carico dell’epitelio corneale.

Che terapia viene indicata? 
La terapia si basa sull’utilizzo di lacrime artificiali e di pomate oftalmiche oppure sull’impiego di lenti a contatto terapeutiche, e qualora non dovessero risolvere il problema si può ricorrere ad altri trattamenti di tipo chirurgico, quali la rimozione meccanica dell’epitelio corneale “malato”, le punture stromali anteriori, la PTK (cheratectomia foto-terapeutica) e il trapianto di membrana amniotica. 

✅ Presso il nostro studio, Oculistica Tedesco, in provincia di Catanzaro, effettuiamo tutti gli esami clinici e i relativi trattamenti e cure.
ℹ️ Contattaci per maggiori info  
☎️ 0968 19 64 219 🌐 www.oculisticatedesco.it